Nella mattinata di ieri, Apple ha lanciato il Nuovo iPad anche in Italia. Nei giorni precedenti, però, sono stati scoperti molti piccoli e grandi problemi. Uno di questi è sicuramente l’indicatore della carica sfalsato. Se infatti mettiamo sotto carica il Nuovo iPad, una volta arrivato al 100%, questo continua a caricare.

Ray Soneira di DisplayMate – lo stesso che ha anche fatto notare come il Retina Display consumi moltissimo in più degli schermi di iPad precedenti – ha condotto un test che mostra chiaramente come, anche dopo il 100%, l’iPad continua a tenere un’energia di carica di almeno 10 watt, prima di smettere definitivamente di caricare dopo due ore e dieci minuti. Il motivo di questa carica sfalsata, non ancora è stato reso noto ma Ray ha una sua teoria: “l’indicatore di carica di ogni dispositivo mobile”, dice, “è basato su un modello matematico che tiene conto della percentuale di caricamenti, scaricamenti e cronologia di essi. È piuttosto complesso da fare, anche perché molte batterie si scaricano lentamente per poi crollare nella parte finale del ciclo. Quindi, dev’esserci un problema nel modello matematico di ricarica del nuovo iPad”. Quindi se avete acquistato il Nuovo iPad, e volete avere una batteria performante, vi consigliamo di tenere sotto carica il vostro nuovo tablet qualche ora in più.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone