Oggi è arrivata la notizia che l’associazione dei consumatori in Australia ha denunciato Apple per la pubblicità ingannevole sul proprio sito Online relativa alla connettività 4G.

Nello specifico, essi affermano che l’azienda ha lasciato trasparire il messaggio che con una SIM card gli utenti Australiani possano connettersi alla rete 4G Australiana, quando in realtà non è così. Gli utenti hanno contattato i propri operatori telefonici chiedendo conferme, questi hanno dichiarato che potevano utilizzare solamente la rete 3G dato che la nuova tecnologia LTE è offerta solamente dalla rete AT&T e Verizon negli USA. Ora Apple dovrà combattere anche con questi altri utenti arrabbiati.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone