I rumors riguardanti un “iPad Mini” sono rimasti in circolazione anche dopo il lancio del Nuovo iPad e la smentita di Steve Jobs di qualche anno fa: “Ci sono limiti ben definiti su come gli elementi in uno schermo possano essere toccati accuratamente. Crediamo che un display da 10” sia il minimo necessario.”

Secondo Steve, le dimensioni minime per offrire una buona esperienza di utilizzo sono 10 pollici. Ma i rumors persistono affermando che arriverà un iPad di dimensioni ridotte denominato “iPad Mini” e questo sarebbe motivato dalla risoluzione del display. AppAdvice ha calcolato che 1024 pixel in 7,85” fa esattamente 163 pixel per pollice, esattamente la stessa densità che avevano iPhone e iPod Touch prima del Display Retina.

Le linee guida di Apple per gli sviluppatori iOS prevedono che le app abbiano una dimensione minima di 44×44 pixels (0,27 x 0,27 sull’iPhone 2G). Anche sui Display Retina la dimensione resta 44 x 44, ma in quello spazio il numero di pixel deve raddoppiare.

Ciò significa che in un display da 7,85” le app dell’App Store non dovrebbero subire alcun mutamento, dato che la dimensione dello schermo rientra perfettamente nelle linee guida di Apple, quindi non bisognerebbe stravolgere tutte le applicazioni dello Store. Certo, non siamo ai livelli del Retina, ma bisogna ammettere che un display da 7,85” secondo queste affermazioni, sarebbe logico.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone