Una nuova analisi condotta su PC, tablet e smartphone, ha proiettato i dispositivi iOS da una quota di 14,6% del mercato nel 2011 al 17,3% nel 2016.


La società di ricerca IDC ha pubblicato un nuovo studio che stima un totale di 916 milioni di unità e di $ 489 miliardi di dollari di fatturato per tutti i dispositivi dell’anno scorso. La ricerca è stata combinata fra vari gruppi dal PC, al telefono cellulare e per finire ai tablet. La previsione per il 2012 inerente alle spedizioni di tutte le unità della categoria è di 1,1 miliardi di unità in tutto il mondo. IDC prevede che le spedizioni raddoppieranno dal 2011 arrivando a quasi 2 miliardi di unità entro il 2016. Secondo l’analisi, i dispositivi iOS deterranno il 17,3 per cento del mercato nel 2016, contro il 14,6 per cento dello scorso anno. Nel frattempo, i PC basati su x86 di Windows subiranno un netto calo passando dal 35,9 per cento di quota nel 2011 al 25,1 per cento nel 2016. Cosa diversa invece per i dispositivi di Google con Android dove è prevista una lieve crescita dal 29,4 per cento al 31,1 per cento nel 2016. Infine emerge che nel corso dei prossimi anni, i consumatori continueranno a possedere sempre più dispositivi è diventerà una vera e propria tendenza. La Cina e altri paesi dell’Asia Pacifica sono proiettate a guidare la crescita degli smartphone. Uno studio separato da Flurry Analytics all’inizio di questo mese ha scoperto che la Cina guida ora il mondo delle attivazioni dei dispositivi iOS e Android.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone