Dopo il caso della nuova rete LTE 4G, oggi arriva la notizia che alcuni utenti di New York abbiano citato in giudizio Apple a causa della pubblicità ingannevole che mostra funzioni di Siri non veritiere.

L’iniziativa è stata promossa da Frank Fazio il quale dichiara che, a differenza degli spot mandati in onda da Apple, Siri, il più delle volte, non riconosce quello che diciamo. La stessa situazione si sta verificando anche a Los Angeles dove molti utenti si lamentano delle prestazioni di Siri. L’obiettivo di queste persone è di richiedere un risarcimento da parte di Apple per tutti gli utenti che hanno acquistato un iPhone 4S.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone