Secondo un recente sondaggio svolto da Gene Munster, l’analista di Piper Jaffray, sembra che su un campione di 5.600 studenti delle superiori, il 34% ha un iPhone, una percentuale doppia rispetto al sondaggio condotto lo scorso anno. A supportare questo risultato c’è un altro 40% degli studenti intervistati che ha dichiarato di voler comprare un melafonino nei prossimi 6 mesi.

Secondo l’analista, il boom di vendite si è verificato grazie agli sconti che Apple ha portato ai modelli precedenti di iPhone come il 3GS che può essere venduto a 49$ con contratto.

In un nostro recente sondaggio, la percentuale di adolescenti che possiedono un iPhone si fissa al 34%, in crescita del 23% rispetto all’autunno scorso. Noi crediamo che questo incremento sia dovuto all’introduzione di prodotti meno costosi come l’iPhone 3GS proposto a 49$ con contratto. L’indagine mostra anche un interesse verso l’acquisto di un iPhone nei prossimi 6 mesi, per il 40% delle persone intervistate.

Per quanto riguarda invece il mondo dei tablet, sembra che il 34% degli studenti possiede un Tablet di cui il 70% è un iPad.

Nella nostra nuova indagine, il 34% degli studenti possedeva anche un tablet (la stessa percentuale di iPhone). Un aumento del 29% rispetto all’autunno del 20122. Di questi proprietari di tablet, ben il 70% possiede un iPad, il 19% ha un tablet Android e l’11% ha un Kindle Fire. Il 53% dei possessori di un iPad hanno anche un iPhone.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone