Come sicuramente saprete, in queste settimane sta girando su internet un virus molto pericoloso che ha già infettato 600.000 Mac. Apple ha già rilasciato un aggiornamento per il proprio OS X per risolvere questo problema ma come sapere se siamo stati infettati? E sopratutto come ce ne liberiamo? In questo articolo vi mostreremo come fare in pochi e semplici procedimenti.

Un primo tool che vi aiuterà ad eliminare questo virus si chiama Test4FlashBack (1.4MB, si scarica da qui): dopo averlo avviato fa comparire una finestra che indica se siamo o no affetti dal problema; FlashBackChecker (36.9KB, si scarica da quiè un’utility di piccole dimensioni con funzionalità simili che offre però qualche indicazione in più su quanto controllato; l’ultimo tool che segnaliamo è un semplice script AppleScript (42KB, si scarica da qui) che non fa altro che richiamare la shell e comunicare se il problema c’è o no.

Al momento, nessuno di questi tool si occupa dell’eliminazione del virus ma vi avviserà solamente se il vostro mac è infetto. Se volete eliminare definitamente il virus,  il nostro consiglio è di scaricare la versione gratuita di Sophos Anti—Virus for Mac: quest’applicazione include di serie gli strumenti che consentono di identificare ed eventualmente rimuovere il malware, senza bisogno di digitare comandi dal Terminale. Oppure potete seguire la nostra guida per rimuovere il virus tramite questo link.

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone