La società Equilar dopo un recente studio, ha rivelato che l’amministratore delegato più pagato al mondo è Tim Cook di Apple.

Il numero uno di Apple ha ricevuto 378 milioni di dollari. Includono la retribuzione base di 900mila dollari, bonus per 900mila dollari, 16mila dollari di benefit. E, soprattutto, ha in portafoglio 376,2 milioni di dollari in azioni che, al valore di mercato della scorsa settimana, arriverebbero a 634 milioni di dollari.

Al secondo posto sale Larry Ellison: guida la multinazionale del software Oracle con un salario base di un dollaro, ma compensi complessivi per 77,6 milioni di dollari. Scende dal primo gradino della classifica fino alla quarta posizione Philippe Dauman, numero uno del colosso di internet Viacom, con 43,1 milioni di dollari nel 2011 rispetto agli 84,5 milioni del 2010. Gli unici italiani nell’elenco dei primi cinquanta ceo più pagati sono Fabrizio Freda, amministratore delegato del gruppo Estée Lauder, con compensi complessivi per 21 milioni di dollari, e Lamberto Andreotti al vertice di Bristol-Myers Squibb: l’anno scorso ha ottenuto tra stipendio, bonus, benefit, azioni e opzioni 13,7 milioni di dollari.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone