In queste settimane, si è molto parlato del virus che ha infettato moltissimi Mac che prende il nome di FlashBlack. Secondo le stime di alcune società, il virus avrebbe infettato ben 600.000. Symantec però non è d’accordo.

Symantec ha dichiarato che “solo” 270.000 e 380.000 unita sono state infettate dal virus FlashBlack. Al momento risulta che la maggior parte dei Mac infetti, siano dislogati sul territorio statunitense. Per i Mac non infetti, esiste una soluzione per evitare il contagio. La prima cosa da fare, per chi possiede SnowLeopard o Lion, è quella di aggiornare la Java alla sua ultima versione. Per i possessori, invece, fino a Mac OS X 10.5 si consiglia di disabilitare la componente Java dal browser Web.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone