Apple sta cercando di migliorare l’estetica dei propri auricolari introducendovi la tecnica dell’ unibody e secondo AppleInsider sembrano già essere pronti una serie di brevetti.

Le diverse componenti che compongono l’auricolare devono essere assemblate tra di loro e questo rende l’auricolare meno gradevole dal punto di vista estetico, ma l’azienda di Cupertino avrebbe in mente di risolvere questo problema creando auricolari dotati di componenti che andrebbero ad “integrarsi” tra loro.

Il primo nuovo brevetto descrive come i componenti diversi potrebbero essere saldati insieme per generare un nuovo look decisamente più gradevole: vengono descritte come struttura a corpo unico o composte da due parti separate saldate tra di loro con estrema precisione, in modo da rendere la saldatura pressoché invisibile.

Il secondo brevetto scoperto prevede la costruzione di nuove curve per la cuffia garantendo una migliore qualità estetica e sonora; attualmente infatti, il modo in cui vengono creati i fori riduce le qualità estetiche ed il suono prodotto. Per ovviare a questo problema, secondo Apple, si potrebbe utilizzare un oggetto curvo rivestito di un materiale abrasivo, che andrebbe a scavare e rifinire nello stesso momento durante il contatto con lo stampo in plastica dura.

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone