I ragazzi di The Verge, nella nottata, hanno pubblicato un articolo riguardante l’applicazione Spotify, per iPad. Spotify, per chi non lo sapesse, è un software di musica digitale in streaming peer-to-peer creato in Svezia nel 2006 e lanciato in alcuni paesi europei nell’autunno del 2008.

Questo programma multi-piattaforma consente di ascoltare gratuitamente in streaming canzoni di propria scelta, intervallate da interruzioni pubblicitarie, oppure senza pubblicità nella sua versione a pagamento, disponibile con abbonamento mensile o annuale.

Mentre l’applicazione in questione per iPhone Spotify sta avendo un discreto successo, la società continua a non offrire un applicazione nativa e ottimizzata per iPad per questo servizio di musica in streaming. Bene, l’attesa potrebbe essere quasi finita. Un consulente tecnologico svedese ha pubblicato la prima immagine, di ciò che egli afferma essere una versione beta dell’applicazione ufficiale di Spotify per iPad, su Instagram, accompagnata dalla didascalia: “Si sta avvicinando!

La foto mostra una interfaccia grafica molto simile a quella di Twitter. Forse questa somiglianza è data soprattutto dai riquadri che si sovrappongono. Altre funzioni molto carine, sono appunto il riproduttore musicale nella parte inferiore e la barra laterale con il menù.

L’applicazione ottimizzata per iPad è attualmente, a parer mio, la migliore idea realizzabile da parte di Spotify, che però ha bocca cucita riguardo il da farsi.

[Via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone