Secondo l’analista Bill Shope di Goldman Sachs,il lancio del nuovo iPhone 5 sarà di gran lunga più importante rispetto ai suoi predecessori.

Ma Bill Shope ha anche affermato che il target di prezzo delle azioni di Apple, secondo le sue previsioni, salirebbe da 700$ a 750$. Di seguito le sue parole:

Crediamo che le preoccupazioni siano esagerate. Mentre alcuni operatori cercheranno di diminuire il peso dei sussidi e stringeranno sulle politiche di upgrade, molti altri probabilmente si comporteranno in modo inalterato nel tentativo di guadagnare quote maggiori. Alla fine, tutti gli operatori stanno cercando di far migrare la propria base installata da feature phones a smartphone data-centrici, ed in questa transizione, crediamo che il rischio di perdere quote di mercato nel segmento iPhone sia troppo grande per essere ignorato.

Quindi dalle sue parole possiamo capire che gli operatori non ridurranno il peso dei sussidi e che i rivenditori già sarebbero pronti a creare nuove strategie di marketing per l’imminente lancio del nuovo dispositivo di casa Apple.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone