Dopo il caso Samsung, oggi arriva la notizia che Flatworld Interactives ha citato in giudizio Apple per aver violato alcuni brevetti riguardanti gestures per TouchScreen.

L’azienda sostiene di aver registrato la tecnologia negli anni 90 per esibirla in un museo; in seguito ad un utilizzo continuativo di tale “gesture per dispositiv touchscreen”, la società chiede ad Apple un risarcimento in denaro a causa degli ingenti danni subiti.

Nello specifico, i brevetti contestati riguardano le gesture per manipolare immagini utilizzando lo schermo touchscreen, ovvero selezionare un elemento toccandolo e sfogliare una serie di foto trascinando il dito sul display.

Ovviamente ora non ci resta che stare a vedere come si comporterà Apple per fronteggiare queste nuove accuse.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone