Apple continua a stabilire record, già nel Q1 aveva ottenuto guadagni di gran lunga superiori delle aspettative. La borsa di Apple era in calo di due punti percentuali fino a poco fa, adesso sta riacquistando quota, segno che le vendite di iPhone vanno a gonfie vele.

Attualmente Apple sta raggiungendo il 12,30% dell’utile netto per azione, contrariamente al 10,04% previsto. Questo grazie alle vendite di iPhone e iPad, che sono state vendute rispettivamente 35,1 milioni di unità per il melafonino e  11,8 milioni di unità per la tavoletta morsicata. Da notare che il Nuovo iPad è in vendita da poco, appena un mese, il che significa che il successo dell’iPad è ormai indiscusso. C’è chi ipotizza una crescita dall’88% fino al 151%!

Anche se le vendite di Mac non raggiungono cifre così elevate, contribuiscono comunque al risultato finale e comparate con il Q2 2011, anche i mercato di computer Apple è in ascesa. L’unico declino lo ha segnato l’iPod. Ebbene si, iPod Touch si è attualmente fermato alla quarta generazione, segnando un crollo del 15% con “appena” 7,7 milioni di dispositivi venduti.

Apple ha praticamente duplicato i ricavi del Q2 2011 e quadruplicato quelli del Q2 2010.

Il CEO di Apple, Tim Cook, ha commentato: <<Sono entusiasta delle vendite di iPhone e iPad, credo che il Nuovo iPad sia un nuovo punto di partenza e nel corso dell’anno vedrete molte delle innovazioni che solo Apple può apportare.>>

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone