Dalla morte di Steve Jobs, Apple ha raggiunto record su record, ma ultimamente, sta il valore della borsa sta calando di molto. Secondo l’amministratore delegato di Forrester Research, George Colony, il successo di Apple avrà vita breve data la mancanza del suo fondatore.

Anche se Apple lancerà prodotti degni di nota, il carisma di Steve Jobs è inimitabile e nessuno mai potrà sostituirlo, ne Tim Cook ne chiunque altro venga dopo di lui. In un messaggio pubblicato sul suo blog nella giornata di ieri, l’amministratore delegato spiega:

«Il momento Apple durerà dai 24 ai 48 mesi. Ma senza l’arrivo di un nuovo leader carismatico, si sposterà dall’essere una grande azienda a una semplice buona compagnia, con un passo adeguato verso il basso per quanto riguarda ricavi e innovazione dei prodotti. Un po’ come Sony (post Morita), Polaroid (post Land), Apple stessa nel 1985 (post Jobs) e Disney (20 anni post Walt Disney). Apple raggiungerà il massimo per poi decelerare».

Colony vede insomma Apple come un’azienda che non può vivere senza il suo fondatore e leader, o comunque una figura carismatica al comando.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone