Fadell,  un ex ingegnere di iPod, in un intervista rilasciata al The Verge afferma che Apple pensò al primo iPhone con tastiera QWERTY integrata.

Fadell afferma che inizialmente anche Steve Jobs fosse della stessa idea, ma come tutti sappiamo non è mai nato un iPhone del genere visto che si è optato poi per la tecnologia touchscreen. Quando fu lanciato l’iPhone molti erano scettici sull’utilizzo di un dispositivo completamente touch, ma ad oggi possiamo dichiarare che tale tecnologia ha preso il sopravvento in questa fascia di mercato.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone