Da una ricerca effettuata dall’analista di Raymond James, Tavis McCourt, Apple e Samsung hanno rappresentato 100% dei profitti dell’industria mobile.

Secondo Tavis McCourt, le due società rappresentano la totalità dei profitti del mercato dell’industria mobile, Apple per 80% e Samsung per il restante 20%. Di seguito riportiamo le parole di McCourt:

Sta diventando sempre più difficile capire dove i restanti venditori di dispositivi troveranno i capitali per finanziarie R&D, vendite e investimenti per il marketing così da continuare a competere con Apple e Samsung.

Con essenzialmente tutti gli altri venditori di hardware, oltre Apple e Samsung, in difficoltà nel trovare profitti da reinvestire in R&D, Microsoft e Google si staranno chiedendo chi saranno i propri partners per quanto riguarda l’hardware. Nessuna delle due vuole trovarsi in una posizione in cui dovrà sobbarcarsi il preso della ricerca e sviluppo, e nessuna delle due vuole iniziare una ‘guerra’ di offerte per incentivare Samsung a concentrarsi su una determinata piattaforma. La nostra ipotesi è che sia Huaweii che ZTE verranno corteggiate pesantemente nei prossimi trimestri da Microsoft e Google.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone