Con la continua evoluzione del web, i servizi come questo che vi vorrei proporre oggi, sono in continua espansione, ma tuttavia credo che questo si differenzi dagli altri anche in quanto è uno dei migliori e di conseguenza, uno dei più diffusi.

Per chi non l’avesse ancora capito stiamo parlando di uno dei più diffusi servizi di clouding del mondo, ma che per molta gente resta ancora sconosciuto: Dropbox, il software multipiattaforma cloud based, che offre un servizio di file hosting e sincronizzazione automatica via web.
Dropbox offre ai nuovi iscritti un servizio gratuito di 2 Gb online, mentre a pagamento può variare dai 50 a 100 Gb.
Vediamo come registrarci:

  • Innanzitutto recatevi sul sito Dropbox ufficiale ed effettuate la registrazione online tramite l’apposito form.
  • Fatto ciò non dovrete far altro che scaricare il software disponibile il vostro sistema operativo (Mac OS X, Linux e Windows)
  • Una volta installata l’applicazione si creerà una cartella una cartella denominata Dropbox che sarà una specie di collegamento al sito, infatti una volta inseriti i file, una sincronizzazione automatica permetterà l’upload dei propri file, che quindi saranno accessibili da dispositivi mobili e da altri computer.
  • Se volete uppare i vostri file anche da iPhone basta scaricare la app per iOS e fare il login con lo stesso account usato per il client
    Mac/Pc.

Questi sono i pochi e semplici passi per introdurre l’utilizzo di questo servizio.

Se avete dubbi o perplessità potrete ovviamente esprimerle tramite i commenti.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone