Le batterie al litio potenziano di molto i nostri dispositivi, ma il materiale non è di comune utilizzo e per quanto riguarda i prezzi, non sono affatto economici. I ricercatori dellaTokyo University of Science credono che attraverso batterie agli ioni di sodio, si possano utilizzare elettrodi di materiali diversi da quelli attualmente in mercato che come annunciato precedentemente, hanno un prezzo elevato.

Mescolando insieme ossidi di ferro, manganese e sodio, Shinichi, Komaba e il loro team sono riusciti ad ottenere elettrodi di una batteria di sodio che a parità di prezzo con una batteria agli ioni di litio, fornisce quantità di materiale molto più abbondante.

L’Argonne National Laboratory di Chris Johnson ha co-sviluppato un più esotico elettrodo pentossido di vanadio in grado di produrre 200 oneri mantenendo la stessa batteria, utilizzando però materiali di più comune utilizzo e più basso prezzo.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone