La società di Cupertino afferma che la continua violazione di copyright da parte di Samsung ha consentito a quest’ultima di ottenere il primo posto nella vendita degli smartphone. Samsung da parte sua risponde che Apple “non è all’altezza” .

Florian Muller, competente nel settore afferma: “Mentre le parti si stanno preparando al rinvio a giudizio, Samsung è in cima alla classifica per la vendita di smartphone grazie alla vendita di prodotti chiaramente imitati. La violazione verso Apple ammonta a qualche miliardo di dollari. È fondamentale da parte di Apple far partire la sperimentazione entro il 30 luglio, per mettere fine alla violazione continua di Samsung”. La risposta di Samsung è la seguente: “Apple è incapace di competere sul mercato e cerca di farlo attraverso contenziosi, chiedendo ingiunzioni contro la linea completa di cellulari Samsung e prodotti Tablet. Apple è stata solo in grado di radunare brevetti di utilità che coprono funzionalità minori dell’interfaccia utente e brevetti di design che offrono una protezione di gran lunga inferiore rispetto a quella a cui sollecita Apple”.

Non ci resta che attendere l’incontro che avverrà tra qualche settimana per capire se i conflitti esistenti tra le due società potranno essere risolti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone