I ragazzi di MacRumors, hanno notato che il sito Geekbench ha già eseguito un test delle prestazioni dei futuri MacBook Pro e iMac.

Il primo elemento di interesse è questo MacBook Pro9,1, che corrisponderebbe ad un modello inedito dei portatili Apple, dalle dimensioni sconosciute, ma che potrebbe essere il successori dell’attuale linea 8,x. Anche se tali risultati potrebbero essere non veritieri, sono comunque in linea con quanto è stato detto nei giorni scorsi sulle possibilità novità di questi nuovi MacBook Pro.

Tale modello monterebbe infatti un processore Intel Ivy Bridge Core i7-3820QM quad-core a 2,7GHz, che da sempre è considerato il naturale successore dei chip montati sugli attuali MacBook Pro da 15 e 17 pollici. Dato che l’i7-3820QM è un chip da 45 watt è improbabile che Apple lo voglia utilizzare per il MacBook da 13 pollici.

Per quanto riguarda i test, i risultati riportano un finale di 12.262 contro il 10.500 fatto registrare dall’attuale linea di portatili Apple.

Anche sul lato desktop abbiamo delle novità, con i test che si riferiscono ad uniMac13,2 che sembra corrispondere al modello da 27 pollici. Il dispositivo monterebbe un processore Intel Core Ivi Bridge i7-3770 quad-core a 3,4Ghz, con risultato pari a 12.183 contro gli 11.500 dell’attuale generazione di iMac.

In entrambi i casi, i computer montato il sistema operativo Mountain Lion.

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone