Dopo aver avuto problemi per quanto riguarda gli eBooks, Apple ora sta cercando di bloccare le cause legali che in queste settimane sta ricevendo contro il nuovo assistente vocale Siri.

Dopo il lancio del nuovo assistente vocale, molti utenti si sono lamentati del fatto che Siri non rappresenta quello che Apple ha mostrato negli spot pubblicitari. Sembra infatti che gli utenti hanno riscontrato un rallentamento eccessivo dell’assistente vocale a differenza di quanto appariva negli spot ufficiali mandati in onda da Apple.

Dal suo lato Apple cerca di difendersi e far cadere le accuse sostenendo che il servizio è ancora in versione beta, ed è normale che i tempi di risposta siano effettivamente superiori a quanto riportato nelle pubblicità.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone