Come tutti gli utenti iOS di Facebook sapranno, l’app ufficiale del noto social network ha sempre dei problemi. Finalmente oggi vi spieghiamo come mai l’applicazione non gira a dovere come potrebbe.

Moltissimi utenti sono insoddisfatti a causa di un enorme numero di bug, rallentamenti e molti altri problemi, che spesso portano gli utenti ad utilizzare la web di facebook tramite Safari. GigaOM ha fatto chiarezza in un articolo riguardo i numerosi errori. Kevin C. Tofel dichiara:

Ho sempre avuto il sospetto che gli errori nelle versioni iOS e Android fossero dovuti allo sviluppo dell’app stessa, programmata in HTML 5, standard del web, solo ottimizzando la grafica. Ma non essendo sviluppatore non potevo sapere se i le mie tesi erano corrette oppure no.

Il suo ragionamento è stato confermato da Dirk de Kok di Mobtest, che ha dichiarato che non vi è un solo alla base delle versioni mobili, ma più di uno. In primis, l’uso dell’HTML senza supporto al Nitro JavaScript di Apple; un secondo problema si verifica durante la ricerca di dati che l’applicazione svolge di tanto in tanto.

Lo sviluppatore non ha nessun controllo sulla cache dell’applicazione, Facebook Mobile scarica il diario (sia di un profilo che di una pagina) ogni volta che si effettua il refresh; è la UIWebView che deve regolare il download delle immagini e dei contenuti. Purtroppo la UIWebView ha bisogno di un motore JavaScript. Così il procedimento è lungo e complesso. Per quanto riguarda le notifiche, le richieste d’amicizia, i messaggi, l’app restituisce i dati XML in precedenza acquisiti tramite delle “chiamate dati”. La prima chiamata determina il numero delle notifiche non visualizzate; una seconda determina il contenuto delle notifiche. Il processo è lungo e se si controlla le notifiche troppo in fretta o con insistenza, l’app va in tilt e questo provoca gli errori.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone