Dopo le recenti dichiarazioni di Tim Cook, che ha rivelato l’interesse di Apple a sbancare nel mondo delle TV, gli analisti ormai sono certi che entro il 2013 vedremo una vera e propria TV marchiata Apple.

Uno degli analisti più convinti è Gene Munster di Piper Jaffray che ipotizza il costo della iTV, che sarà di circa 2.000$ e con uno schermo di dimensioni tra i 42 pollici e 55 pollici. Tale prodotto dovrebbe aggiungere tra il 4 e l‘8% all’anno, di ricavi in più per Apple.

Egli si aspetta che il prodotto sarà svelato entro la fine dell’anno e colpirà il mercato circa sei mesi dopo l’annuncio ufficiale.

Per Munster, l’obiettivo chiave per Apple sarà la creazione di una rivoluzionaria interfaccia TV, probabilmente con l’aiuto di Siri, l’assistente vocale Apple, la compatibilità con dispositivi di terze parti, e la possibile integrazione con gli attuali iDevice di casa Cupertino. Se l’azienda può conseguire tali obiettivi, si crede che l’interfaccia sarà il punto di forza del dispositivo.

Munster ritiene inoltre che un televisore Apple potrebbe avere il suo negozio di App per i giochi, musica, video e altri contenuti multimediali.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone