In queste ore, sta girando un interessante rumor secondo il quale Apple ha intenzione di implementare un nuovo chip WiFi nel nuovo iPhone che supporta il dual band Wi-Fi con Wi-Fi diretto che potrebbe consentire un integrazione con AirDrop.

Il chip WiFi nei modelli attuali di iPhone e iPad lavora su un processo produttivo a 65nm. Ciò significa che il nuovo chip offrirà una maggiore energia efficiente dato che utilizzerà un chip a 40nm, utilizzando solo la metà della potenza del chip precedente, in stand by. Questo permetterà sicuramente risparmiare  la batteria. Apple è sempre alla ricerca di modi per risparmiare la durata della batteria, e con questo nuovo chip, la batteria del prossimo iPhone dovrebbe durare molto di più. 

9to5Mac ha notato che il dual band Wi-Fi viene utilizzato già nei Mac, e queste versioni sono le uniche che supportano le funzionalità di Airdrop OSX Lion. Questo potrebbe significare che Apple prevede di introdurre Airdrop per iOS con il prossimo iPhone.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone