Secondo un recente studio della Digital Phonographic Industry i guadagni generati dai download di musica digitale hanno superato per la prima volta nel Regno Unito i ricavi derivati dalla vendita di formati fisici come i CD.

Nel Regno Unito la percentuale di mercato della musica digitale si assesta intorno al 55.5% dell’intero settore musicale, molto di più rispetto al 31% della media mondiale; i ricavi dal mondo digitale, incluse le sottoscrizioni e le pubblicità, sono aumentati anno dopo anno fino a raggiungere l’incredibile quota di 86,5 milioni di sterline contro il settore dei supporti fisici, come i CD, che invece hanno subito un calo del 15.1% con un guadagno netto di 69,3 milioni di sterline.

Nello specifico, le vendite degli album digitali sono aumentate del 22.7%, i ricavi dai servizi si sottoscrizione a pagamento del 93% mentre le pubblicità per servizi come Spotify del 20%.

Evidente come l’avvento dell’iPod e di iTunes abbia letteralmente cambiato il mondo della musica e lo stia ancora facendo.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone