Apple è obbligata a pagare più di 2 milioni di dollari, come penale, dopo aver accettato la decisione dell’opinione pubblica in Australia, che vede svanire l’uso improprio della dicitura 4G sul proprio iPad.

Il Tribunale federale ha ascoltato questa mattina il gigante informatico, che aveva accettato di risolvere una causa emessa dalla Australiana per la Concorrenza sleale verso i Consumatori. La Commissione ha sostenuto che, il nuovo iPad, non ha potuto accedere alle reti 4G locali, nonostante sia venduto come il nuovo iPad “con WiFi + 4G”.

Per questo motivo Apple è stata multata e non potrà più utilizzare tale dicitura in territorio Australiano.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone