Il WWDC è appena terminato, ha portato grandi innovazioni in iOS e OS X Mountain Lion. Adesso analizziamo le novità che sono state introdotte in Safari

La prima novità degna di nota sono le iCloud Tabs, che permettono di sincronizzare in maniera del tutto automatica in perfetto stile Apple che rende la navigazione via Safari molto più comoda: iCloud memorizza quali finestre web ho aperto sul mio iPad a casa e quando dovrò connettermi tramite iPhone fuori casa le ritrovo lì, pronte all’uso. Non solo, non ci sarà più bisogno di memorizzare i segnalibri da ogni dispositivo, basta farlo su uno solo e in automatico iCloud li salva su tutti gli altri.

Elenco Lettura Offline: funzione molto utile introdotta già in iOS 5. Per chi non lo conoscesse, l’elenco lettura permette di aggiungere in una lista alcuni articoli che, per esempio, avendoli guardati di sfuggita da iPhone fuori casa, si potranno poi leggere con calma a casa tramite iPad o Mac. Da iOS 6 in poi non verrà salvato solo il link, ma l’intera pagina, il che consente di navigare e leggere anche senza connessione internet. Gran cosa!

Altra novità che molti si aspettavano è la possibilità di caricare immagini direttamente dal browser Safari!

Smart Apps: Questa funzione è per sviluppatori e permetterà loro di creare banner con link che rimandano direttamente alla app già scaricata oppure da scaricare su App Store.

Infine, novità a mio avviso essenziale su iPhone, landscape in fullscreen! Finalmente Safari a tutto schermo quando l’iPhone viene ruotato da ritratto (portrait) a panorama (landscape).

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone