Alla fine i numerosi rumors che volevano Apple pronta a cambiare l’applicazione mappe sono stati rispettati. Oggi al WWDC 2012 Cupertino si è definitivamente staccata da Google presentando una propria app Mappe.

20120611-225351.jpg

Tantissime le novità introdotte in questa nuova app:

Partiamo col dire che finalmente iPhone funzionerà, nativamente, senza l’ausilio del classico TomTom, da vero e proprio navigatore satellitare, con comandi turn by turn ed informazioni in tempo reale sul traffico; l’affolamento automobilistico delle strade ci verrà segnalato con trattini rossi, gialli e verdi a seconda dell’intensità del traffico.

20120611-225707.jpg

20120611-225707.jpg

Il tutto sarà perfettamente integrato con Siri, al quale sarà possibile chiedere quale strada è la meno trafficata o quale quella più veloce.
La nuova applicazione Mappe, utilizzabile anche dalla Lockscreen, potrà anche essere visualizzata, in tempo reale, in 3D e con una nuova vista dall’alto chiamata FlyOver.

20120611-230106.jpg
Ovviamente per rendersi conto di quanto straordinaria possa essere questa splendida nuova App non ci resta altro che aspettare che iOS 6 venga ufficialmente rilasciato in versione definitiva.

20120611-230309.jpg

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone