Dopo aver smontato anche il nuovo MacBook Pro con display retina, i ragazzi di iFixit hanno dichiarato che il nuovo Mac di casa Apple è difficile da riparare in caso di danni.

Durante il lancio di questo Mac, le persone hanno reagito in modo fantastico osannando Apple per il nuovo prodotto. iFixit, però ha dichiarato che sono i MacBook “meno riparabili che abbiamo mai incontrato“, con un voto di 1 su una scala di 10.

Nel nuovo Mac, Apple ha inserito viti penalobe proprietarie, che impediscono praticamente di accedere all’interno del computer, RAM saldata alla scheda logica, batteria incollata piuttosto che avvitata dal case e un SSD proprietario che non può essere sostituito.

Sicuramente questo rende difficile la personalizzazione da parte degli utenti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone