Potrebbe essere possibile, in un futuro prossimo, violare la legge sul copyright semplicemente vendendo il vostro vecchio iPhone, iPad o iPod Touch? Forse si!

Alla Corte Suprema è stato chiesto di esaminare una decisione di grado inferiore, per impedire la vendita di prodotti elettronici utilizzati senza chiedere il permesso dei detentori del copyright coinvolti nella produzione dei dispositivi.

Dal 1908, secondo The Atlantic , il diritto d’autore è riconosciuto solo per la “prima vendita”.

Naturalmente, in tempi più moderni, più che semplici libri o quadri hanno un copyright ad essi associati. Per fortuna, la Corte Suprema ha stabilito nel 1998 che qualsiasi prodotto fabbricato e venduto negli Stati Uniti era soggetto alla prima vendita, anche se la vendita è avvenuta all’estero e l’elemento è stato poi importato di nuovo negli Stati Uniti.

Vedremo con questa nuova sentenza cosa ne uscirà fuori!

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone