Con l’arrivo della nuova applicazione Mappe, Apple ha deciso di non implementare in questa le informazioni sui trasporti pubblici ma di creare una nuova applicazione dedicata a questi ultimi.

Il motivo è stato spiegato dalla stessa Apple, che ha deciso di lasciare alle app terze il supporto per i mezzi pubblici perché:

“Quando abbiamo realizzato il nuovo Mappe ci siamo guardati intorno abbiamo capito una cosa: le migliori applicazioni per i trasporti, come quelle dedicate alla metro, arrivano proprio dagli sviluppatori dell’App Store. Per questo, invece di svilupparle noi stessi, permetteremo di integrare e promuovere queste app direttamente all’interno di Mappe in iOS6″.

Secondo le parole di Apple, sembra che le applicazioni dedicate ai trasporti pubblici create degli sviluppatori dell’AppStore, si integreranno perfettamente all’applicazione Mappe garantendo un servizio più che unico.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone