Al WWDC 2012 gli sviluppatori sono stati interrogati in merito ad una loro eventuale preoccupazione per l’adattamento delle loro app ad eventuali display di dimensioni diverse rispetto a quelli degli attuali idevice Apple.

20120618-194301.jpg

Molti rumors vedono Apple pronta a rilasciare nuovi dispositivi con dimensioni dei display diverse; un iPhone con schermo più grande ed un iPad con display da 7″. Gli sviluppatori Apple non sono però preoccupati dal dover adattare le loro app. Un campione di 100 sviluppatori è stato intervistato dall’analista Gene Munster di Piper Jaffray; ai programmatori è stato chiesto quanto sarebbe stato difficile adattare i programmi a dimensioni di display diverse da quelle dei dispositivi attuali, indicando con un punteggio da 1 a 10 il grado di difficoltà. Il risultato ha mostrato che non dovrebbe essere assolutamente difficile adeguarsi agli eventuali nuovi display; il grado di difficoltà medio dichiarato infatti è stato di 3.4, davvero molto basso.

Queste le parole di Gene Munster:
“Dati i pochi sforzi necessari agli sviluppatori per utilizzare un potenziale schermo iOS di dimensioni diverse, crediamo che l’introduzione di una nuova dimensione non influenzerebbe il successo o la disponibilità di apps su iOS”

Sembra che tutto sia pronto per il nuovo iPhone e il chiaccherato iPad Mini

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone