Durante un evento avvenuto a Marsiglia per la presentazione della rete 4G da parte di Orange, Stephane Richard, direttore generale dell’azienda, ha espresso delle perplessità sulla possibilità che il prossimo iPhone sia dotato di connettività 4G

Stephen Richard è preoccupato che il prossimo iPhone di sesta generazione non supporti le nuove reti 4G francesi e quindi europee.

“Sono preoccupato dal fatto che il prossimo iPhone utilizzerà della bande di connessione 4G non compatibili con quelle francesi”

Insomma il rischio è che con il nuovo iPhone possa avvenire qualcosa di molto simile a quanto accaduto con il nuovo iPad che. è si dotato di connettività 4G, ma questa utilizza delle frequenze non supportate ed utilizzate in europa.

Il direttore generale di Orange ha manifestato la necessità di avere prodotti Apple compatibili con le reti 4G europee:

“Ho chiamato Cook e gli ho esposto il problema; ho spiegato che è necessario che anche gli utenti europei possano utilizzare le connessioni 4G dei prodotti Apple e che quindi questi devono essere compatibili con le reti di tutto il mondo. Lui ha capito e condiviso questa necessità”

“Se il prossimo iPhone sarà compatibile anche con il 4G europeo? Non ne sono sicuro, ma è probabile che lo sarà nei mesi successivi”

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone