Secondo voci riportate dal portale The Verge, il giudice Posner avrebbe respinto in toto le accuse che Apple ha mosso nei confronti di Motorola.

La disputa legale tra l’azienda di Cupertino e la Motorola presto potrebbe finire a favore di quest’ultima; The Verge riporta una voce secondo la quale il giudice della corte federale americana Richard Posner avrebbe deciso di respingere le accuse di Apple controMotorola nella loro interezza.

In questa disputa legale tra le due aziende, Apple accusa Motorola di aver violato 4 suoi brevetti mentre Motorola accusa Cupertino di averne violato 1.

Sembra proprio che i due colossi industriali non siano riusciti a dimostrare gli eventuali danni subiti dalla violazione di questi brevetti, ma sicuramente se c’è qualcuno che ha tratto vantaggio dalla decisione del giudice sicuramente questo qualcuno è Motorola, visto che aveva meno carte da giocare potendo accusare Apple della violazione di un solo brevetto.

Motorola ha anche rilasciato un comunicato:

“Siamo felici che il giudice Posner abbia respinto le accuse nei nostri confronti nella loro interezza; la campagna Apple contro la nostra azienda ha avuto inizio con la denuncia di violazione di ben 15 brevetti. Da parte nostra continueremo sempre a difendere i nostri brevetti da Apple.”

Sempre secondo The Verge, il giudice Posner sarebbe rimasto particolarmente frustrato dall’incapacità dell’azienda guidata da Cook di presentare dei numeri a loro favore come prove; è lecito quindi aspettarsi che Apple si appelli alla decisione del giudice.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone