Il New York Times ha pubblicato un articolo in cui descrive ampiamente i Retails Apple, descrivendo anche i dipendenti e paragonando gli stipendi a quelli di altri negozi d’elettronica.

Paradossalmente, Apple traccia un quadro dei propri dipendenti nei retails definendoli sottopagati; confrontando gli stipendi, un impiegato medio in negozio di high tech guadagna 25 mila dollari l’anno contro i 473 mila circa che guadagna ogni dipendente nel retail. C’è da tenere in considerazione, inoltre, che un dipendente ha molti benefici, quali borse di studio per il college, abbonamenti alla palestra, assistenza sanitaria, sconti sui prodotti più costosi e perfino la possibilità di comprare azioni a prezzi inferiori.

Chi ha voluto, anche solo per una volta, lavorare in un retail? Sarebbe davvero una bella esperienza!

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone