Qualche minuto fa, Apple ha rilasciato un nuovo aggiornamento di iOS 6 arrivando alla beta 2. In questo articolo vi informeremo su tutte le novità di questo aggiornamento di iOS 6.

Ecco tutte le novità di questo aggiornamento:

Ovviamente questo aggiornamento è disponibile per iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, Nuovo iPad, iPad 2, iPod touch di quarta generazione ed Apple TV di seconda e terza generazione.

  • Il nuovo firmware pesa 299 MB su iPhone 4, 322 MB su iPhone 4S

 

  • Durante il Download del firmware via OTA, è stata aggiunta una simpatica animazione

  • Adesso l’icona del Meteo mostra la temperatura attuale e non più un numero statico.
  • I tasti social nel Centro Notifiche sono stati corretti:

  •  E’ stato reinserito il toggle per abilitare o disabilitare la connessione 3G
  • Corretti diversi bug del Game Center
  • Attivato il motore di ricerca Weibo se si attiva la tastiera cinese
  • Siri in Italiano è momentaneamente offline a causa dei server.
  • Aggiunta localizzazione sotto rete Wifi

  •  Il tasto “+” sostituisce quello “Aggiungi” per la creazione di nuovi album in Immagini

  • Il menu Vibrazione è ora inserito nella voce “Suoni/Suoneria”. Da questo nuovo menu si possono selezionare le vibrazioni di default o crearne di nuove. IL tutto risulta essere più ordinato e funzionale

  • Tolto il mitico sfondo della Terra vista dallo spazio!

  • L’ultimo itinerario in Mappe viene conservato anche se si esce e si rientra nell’app
  • Ora è possibile scegliere se avere o meno la vibrazione allo squillo e la vibrazione durante il passaggio da Normale a Silenzioso.
  • Introdotta la voce “Elenco Lettura” in Impostazioni > Generali > Cellulare per scegliere se sincronizzare o meno l’Elenco Lettura di Safari tramite connessione Cellulare.
  • La voce di Siri in Italiano è cambiata e ora ha una voce più piacevole e meno robotica

  • Abbiamo scoperto un piccolo errore di formattazione del testo quando proviamo a pubblicare un tweet tramite il Centro Notifiche

  • Notevolmente migliorata la reattività nell’attivazione del Widget di condivisione per aggiornare Facebook e Twitter dal Centro Notifiche.
  • Migliorata notevolmente la reattività di Mappe, velocizzato il caricamento dei dati e corretto il fastidioso bug che mandava in crash l’applicazione quando si tentava di inserire una parola nella barra di ricerca.
  • Modificata anche l’interfaccia di condivisione su Twitter tramite Siri (via 9To5Mac).

  • Risolto il problema del “ticchettio” ritardato durante la digitazione sulla tastiera nativa.
  • Inserita l’opzione per attivare o disattivare la funzione di condivisione per Photo Stream. Il toggle è disponibile in Impostazioni, sia sotto Foto che sotto la voce iCloud

  • Nel Centro Notifiche, gli impegni del Calendario mostreranno ora sia la data di inizio che l’ora di fine dell’impegno.

  • Accesso Guidato è ora funzionante nella beta 2. Questa caratteristica sospende le funzioni del tasto Home e blocca l’iPhone nell’applicazione attualmente in uso. In pratica, funziona come la modalità “kiosk” utilizzata negli Apple Store. Consente inoltre all’utente di disattivare qualsiasi parte dello schermo che non si desidera far utilizzare ad altri o di disattivare i sensori del touchscreen e di movimento.

  • Anche gli Smart Banner sono ora perfettamente funzionanti: un sito web può inserire tale banner per invitare gli utenti a scaricare l’app relativa disponibile su App Store.

  • La schermata di avvio dell’app Passbook contiene ora più informazioni su tutte le funzioni disponibili.
  • Siri ora riconosce le squadre di calcio italiane nominandole e dando i risultati esatti delle partite

  • Reintrodotta la possibilità di scaricare e ascoltare podcast
  • Aggiunti molti più punti di interesse in Mappe (es: a Roma sono presenti le fermate della metropolitana)
  • Aggiunto il tasto Contatti in Mappe per avere immediatamente le indicazioni su come raggiungerlo (se l’indirizzo è memorizzato in rubrica)
  •  Ora nel Centro Notifiche le notifiche sono ordinate nell’ordine scelto nelle impostazioni se si ordinano manualmente
  • Nelle Impostazioni Generali d’uso ora sono incluse anche le informazioni sui dati occupati dall’app Immagini&Fotocamera

  • Mappe offre automaticamente le indicazioni per andare dall’indirizzo corrente a casa quando si tocca la barra di ricerca, rendendo più semplice ricevere il percorso senza doverlo inserire manualmente

  • Quando ricerchiamo un’applicazione sull’AppStore, scrivendo il nome preciso all’interno del Box cerca, verremo indirizzati direttamente alla schermata dell’applicazione e non più alla lista delle applicazioni con nome simile.
  • Quando pubblichiamo un tweet con Siri e tenti di modificarlo xke ha sbagliato qualche parola, poi nn puoi piu inviarlo.

  • Quando facciamo un reboot nn spunta piu dm su ios 5 lo slide per spegnere l’iPhone
  • Se si disattiva il 3G e si riavvia il telefono, la connessione 3G non viene riattivata ma rimane spenta

Ecco il changelog ufficiale di iOS 6 Beta 2 in lingua inglese:

Address Book

  • Quando una applicazione è impostata in stato di Privacy e si cerca di presentare un ABNewPersonViewController, l’utente non può respingere tale controllo impedendo l’accesso ai contatti. L’utente deve forzare l’uscita dell’applicazione e rilanciarla.

Apple TV

  • In alcuni casi lo schermo può mostrare la risoluzione sbagliata. Riavviare Apple TV per tornare alla corretta risoluzione.
  • I Video di Netflix non possono essere ripresi da dove lo avevate lasciato.
  • Corretto: Non è possibile  riprendere la riproduzione di alcuni video dopo l’avanzamento veloce o il riavvolgimento. Premere il pulsante Menu sul telecomando per tornare indietro e riprodurre nuovamente il video.
  • Corretto: Il tasto Play / Pause non può mettere in pausa la musica in riproduzione in background. Dovete andare alla schermata Now Playing per mettere la musica in pausa.
  • L’elenco della cronologia nell’applicazione YouTube viene cancellato quando si esce e si rientra nell’app.
  • La Apple TV può essere lenta a rispondere, mentre il download è in corso in background.
  • La Apple TV potrebbe riavviarsi mentre si usa l’applicazione Remote.

Bonjour

  • La classe NSNetService e CFNetService API non salvano le interfacce P2P come impostazione predefinita. Per visualizzare, registrare o risolvere servizi su interfacce P2P,avete bisogno di usare il Bonjour DNSService * () API indicate di seguito.
  • L’impostazione del parametro InterfaceIndex al kDNSServiceInterfaceIndexAny nei seguenti API non includerà interfacce P2P per impostazione predefinita. Per includere le interfacce P2P, ora è necessario impostare il flag kDNSServiceFlagsIncludeP2P quando si utilizzano kDNSServiceInterfaceIndexAny o impostare il InterfaceIndex a kDNSServiceInterfaceIndexP2P. Le API interessate sono:
    • DNSServiceBrowse
    • DNSServiceRegister
    • DNSServiceResolve
    • DNSServiceRegisterRecord
    • DNSServiceQueryRecord

Game Center

  • Risolto: Faccia a Faccia non funziona in determinate condizioni di rete, inclusi i dispositivi che sono dietro NAT doppio o topologie di collegamento tra AT&T e le reti Verizon.
  • Risolto: Le richieste di amicizia del Game Center  potrebbe bloccarsi per un massimo di 10 secondi, e potrebbe non rispondere. Chiudere e rilanciare l’applicazione per risolvere il problema.
  • Risolto: I giochi che non utilizzano Sandbox potrebbero bloccarsi.
  • Risolto: Durante l’esecuzione di Game Center in iOS Simulator, gli sviluppatori avevano problemi ad interagire con Game Center.
    • Per ovviare a questo problema, gli sviluppatori che lavorano su nuovi progetti e di progetti che richiedono i metadati iTunesConnect dovrebbe funzionare sui dispositivi reali al posto del simulatore. Gli sviluppatori che hanno pubblicato le applicazioni già in App Store e che desiderano sviluppare utilizzando il simulatore possono utilizzare le nuove funzionalità di iOS 6, tuttavia, devono essere consapevoli che  stanno interagendo dal vivo con giocatori, i punteggi e risultati.
  • Quando si crea un nuovo account di Game Center in-app su iPad, il popover per la selezione del mese per la data di nascita si presenta con nessun contenuto da selezionare.
  • Il metodo di autenticazione GKLocalPlayer è stato rimosso.

iCloud

  • Quando crei un account iCloud puoi usare qualunque Apple ID con indirizzo email completo che non sia un account Mobile Me
  • In iOS 6, i file creati con iI Data Protection non possono essere usati con le API iCloud Storage
  • I nomi dei files in OSX sono case-insensitive mentre quelli in iOS sono case sensitive. Questo può creare problemi nel trasferimento dei file tra i due sistemi
  • Bug Risolto: Il setup assistant si bloccava se all’avvio veniva creato ex-novo un nuovo account

iMessage & FaceTime

  • I pulsanti di risposta e di aggancio non sono presenti quando si ricevono chiamate in orientamento orizzontale.
  • Corretto: Se si annulla ripristinare il dispositivo, è necessario riavviare il dispositivo per l’invio di allegati tramite IMessage.
  • Corretto: Se si modifica la password per IMessage o FaceTime, è necessario attivare questi servizi spegnere e riaccendere nelle impostazioni.
    • For iMessage, toggle the Settings > Messages > iMessage switch.
    • For FaceTime, toggle the Settings > FaceTime > FaceTime switch.

IOKit

  • Corretto: SpringBoard / Backboard potrebbe bloccarsi durante una telefonata se lo schermo sfuma in nero quando si utilizzano vivavoce o cuffie.

iTunes

  • iTunes 10.6.3 è necessario per iOS 6,0 SDK.
  • Corretto: Wi-Fi Sync con iOS 6 e iTunes 10.6.3 non funziona quando il dispositivo è bloccato e non collegato alla rete. A volte può fallire anche quando collegato all’alimentazione. In tal caso, riavviare il dispositivo può risolvere il problema.
  • Quando si ripristina da un backup di iTunes può capitare che dopo il riavvio, questo risulti come un nuovo dispositivo.

Mappe

  • In iOS 6 e versioni successive, Map Kit è costruito su una nuova infrastruttura ospitata da Apple. Le versioni precedenti iOS continueranno ad utilizzare il servizio di Google.
    • Compatibilità API saranno mantenute (vedi problemi noti di seguito).
    • Le mappe sono ora supportate nel simulatore.
    • I dati della mappa continueranno ad evolversi, solo una quantità limitata di immagini satellitari ad alta risoluzione è attualmente disponibile.
  • Se Mappe non è in esecuzione in background, un errore “Mappe non è possibile connettersi a internet” viene visualizzato.
  • Se Mappe non è ancora stato lanciato, la posizione attuale non si presenta quando viene lanciato da un 3-party app.
  • Applicazioni di routing che non specificano un file di copertura durante lo sviluppo saranno sempre visualizzati nei risultati della ricerca nelle mappe di routing.
  • Testing e debugging di file di copertura per le applicazioni di routing è supportato solo durante lo sviluppo su Xcode attraverso il flusso di lavoro “Run”. Applicazioni che vengono archiviate e distribuite (al di fuori di App Store) su dispositivi non avranno accesso ai file di copertura della app .
  • Mappe non ingrandisce la posizione corrente, quando lanciato da un app 3rd party.

Movie Player

  • Corretto: Dopo il ripristino da un backup dei video di iCloud, le miniature dei video per tutti i titoli visualizzano la stessa immagine.

Reminders

  • Ci sono problemi durante l’aggiunta e la modifica del promemoria nell’applicazione Promemoria sui dispositivi iPhone:
    • Il pulsante 2Fatto” è manca quando si aggiunge un nuovo promemoria.
    • L’applicazione si blocca quando si tocca il pulsante Modifica per modificare un promemoria.

Sicurezza

  • In iOS 5, firmando un certificato con una firma MD5 non è supportato. Si prega di garantire che i certificati utilizzano algoritmi di firma in base a SHA1 o SHA2.
  • In iOS 6, il sistema protegge ora Calendari, Promemoria, contatti e foto.
    • Gli utenti potranno visualizzare le finestre di dialogo di accesso quando un’applicazione tenta di accedere a uno qualsiasi di questi tipi di dati. L’utente può attivare e disattivare l’accesso in Impostazioni> Privacy.
    • Gli sviluppatori possono impostare una stringa di “scopo” per ciascuna classe di dati isolati. iOS visualizza questa stringa agli utenti per aiutarli a capire perché i loro dati vengono richiesti. Queste stringhe possono essere aggiunte utilizzando l’editor del progetto Xcode, nella scheda Informazioni. I nomi dei punti salienti iniziano con la stringa “Privacy -“
    • Ci sono modifiche al kit di eventi e strutture Rubrica per aiutare gli sviluppatori con questa caratteristica.

Simulatore

  • Corretto: Il pulsante Indietro per i controller di navigazione sui simulatori Retina iOS non si vede correttamente.
  • La conferma dell’eliminazione dell’app nel pannello richiede più tempo per mostrare sul Simulator iOS.
  • Toccando il pulsante buy in vista di un oggetto SKStoreProductViewController in iOS Simulator l’applicazione si blocca.
  • Nessun avviso di privacy vengono visualizzati in iOS Simulator per le applicazioni che chiedono accesso a foto, contatti, calendario e promemoria.
  • Scaricare un contenuto in-app purchase in iOS Simulator non è supportato.
  • Quando si tenta di riprodurre un suono MP3 nel Simulator, si sente un suono popping, invece.
  • Utilizzando il 5,1 iOS SDK con l’iPad (Retina) il profilo si tradurrà in una SpringBoard sbagliata. Con iOS 5,1 SDK funziona con tutti gli altri profili e l’iPad (Retina) SDK funziona con il 6,0 iOS SDK.
  • Inserzione di ADAdTypeMediumRectangle non appaiono in iPad Simulator.

Condivisione Photo Stream

  • L’utente deve andare su Impostazioni> iCloud per garantire che essi ricevano le Notifiche Album di foto.
  • Al fine di condividere un Album di foto con iOS 6 beta, è necessario invitare qualcuno usando il loro indirizzo e-mail o iCloud ma non riceveranno l’invito.
  • Aggiornamento da iOS 6 beta 1 alla beta 2 si forza il dispositivo per scaricare nuovamente tutti i flussi di foto condivise.
  • La caratteristica della condivisione Album di foto è impostata su OFF con l’aggiornamento da iOS 6 beta 1. L’impostazione di default dovrebbe essere ON.

Sociale

  • Weibo si presenta nelle Impostazioni solo se la tastiera cinese è abilitata.
  • Per accedere agli account utente, si prega di utilizzare il requestAccessToAccountsWithType.
  • Per accedere agli account di Facebook, passare un dizionario con i seguenti tasti (che sono documentati in ACAccountStore.h):
    • ACFacebookAppIdKey
    • ACFacebookPermissionsKey
    • ACFacebookPermissionGroupKey
  • Si consiglia di non aggiungere questo dizionario al file Info.plist la vostra applicazione, come è stato richiesto in beta 1.

SpringBoard

  • Dopo aver ripristinato un dispositivo in iTunes o eseguendo una “Cancellazione di tutti i contenuti e le impostazioni”, lo sfondo corrente non può essere visualizzato fino a quando il dispositivo non viene riavviato una volta.

Passbook

  • Un’icona aereo appare tra l’origine e la destinazione per tutti i tipi di transito.
  • Risolto: La SpringBoard a volte si blocca ShoeboxUIService mentre si eseguono dei passaggi. La soluzione è cercare di ingerire il passo di nuovo.
  • Il campo “Descrizione” è ora un campo obbligatorio per un Pass. Tutti i passaggi creati senza di essa saranno convalidati.
  • Il database di Passbook è stato resettato. Avrai bisogno di aggiungere i tuoi passi di nuovo.

Safari & WebKit

  • WebKit su iOS ora supporta i metodi requestAnimationFrame e cancelAnimationFrame in JavaScript, come descritto qui http://www.w3.org/TR/animation-timing/.
    • Si noti che, poiché la specifica è ancora allo stato di Working Draft, questi metodi hanno il prefisso webkit, quindi sono window.webkitRequestAnimationFrame, window.webkitCancelAnimationFrame.
  • L’applicazione quota predefinita della cache è stata aumentata da 5MB a 25MB.
  • La soglia JPEG subsampling è stata aumentata da 2 MP (megapixel) a 5 MP su tutto l’hardware supportato, tranne 3GS iPhone e iPod touch (4th Gen).
  • È stato aggiunto il supporto per <input tag type=”file”> nei moduli web. Gli utenti possono caricare foto e video esistenti dalla loro libreria di foto o scattare una foto o un video utilizzando la fotocamera. In precedenza il controllo di un form è stato sempre disabilitato.
  • Con Safari 6.0 in OS X, gli sviluppatori possono ora utilizzare il Web Inspector (strumento di sviluppo web) con annesso dispositivi iOS e iOS Simulator. Gli sviluppatori possono utilizzare il Web Inspector Safari per eseguire il debug e la classe UIWebView nelle loro proprie applicazioni costruite e gestite da Xcode. Questo sostituisce il banner Console Debug in Safari.
  • In iOS 6 e versioni successive, i dati web (Web Storage e SQL localStorage) da un oggetto UIWebView possono essere memorizzati in una directory che verrà eseguito il backup. Per attivare il backup di questi dati, impostare la chiave WebKitStoreWebDataForBackup su YES in default degli utenti della propria applicazione. Questo dovrebbe essere fatto solo se la vostra applicazione si basa su dati di contenuti web che non possono essere ricaricate. Se l’oggetto UIWebView apre collegamenti a contenuti Web arbitrario, questa chiave deve essere impostata su NO. Alternare il valore di questa chiave non conserverà i dati esistenti visualizzazione web.
  • In iOS 6 e versioni successive, Safari non ha più registri per il comune di feed: RSS / ATOM regime. Applicazioni che possono visualizzare questi tipi di feed sono invitati a registrarsi per tale regime URL.
  • Webkit non sempre crea una accelerazione hardware per gli elementi con strati the-webkit-transform: preserve-3d opzione. Gli autori dovrebbero smettere di usare questa opzione come un modo per ottenere l’accelerazione hardware.

Esperienza degli utenti

  • Risolto: Gli utenti hanno notato che scrivendo veloce sulla tastiera, i suolo del “Tap” sui tasti veniva ignorato alcune volte.
  • Risolto: A volte la tastiera in modalità orizzontale non veniva visualizzata in modo corretto. Il problema riguarda solo il 6 iOS beta 1 e verrà fissato nella release successiva.

Potete controllare tutte le novità della prima versione di iOS 6 tramite questo link.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone