Tre anni prima della presentazione ufficiale dell’iPad, un’azienda realizzò una sorta di Mac con schermo tattile, dotato, però, di pennino. Oggi debutta per la seconda quest’ibrido tra MacBook e iPad chiamato Modbook Pro.

Il CEO della Modbook Inc., Andreas Haas, ha affermato che questo è il “tablet più potente e con il display più grande in assoluto”. Nessuno può dargli torto, dato che il display misura ben 13,3 pollici con risoluzione 1280×800, con caratteristiche hardware prese spunto dai MacBook Pro 2012 senza display Retina:

Il ModBook Pro si basa su un processore dual core Intel® Core™  i5 a 2,5 GHz o un i7 dual core a 2.9GHz, fino ad un massimo di 16GB di RAM, 2,5 pollici di hard disc SATA (fino a 1TB di HDD oppure 960GB di SSD), lettore DVD fino a 8 volte più veloce, un processore grafico Intel HD 4000 chipset, Wi-Fi 802.11 n e Bluetooth 4.0.

Persino l’autonomia è identica a quella del MacBook Pro, l’azienda garantisce fino a 7 ore di autonomia, batteria ai polimeri di litio da 63,5 Watt/h. L’azienda ha deciso di rendere questo tablet fruibile tramite pennino:

Il touch screen del ModBook Pro è un’opera d’arte: riconosce ben 512 livelli di pressione – più di qualsiasi altro computer o tablet sul mercato. Il pennino è realizzato per non graffiare il vetro ForceGlass™  che lo compone, e rende l’esperienza d’uso simile a quella di una penna a inchiostro. La penna è riponibile nello scomparto apposito dentro il case del Modbook.

Questo Modbook ha anche una porta Gigabit Ethernet, una FireWire 800, una porta USB 3.0, una Thunderblot, uno slot SDXC e un’uscita audio. Manca la fotocamera frontale HD per FaceTime e la garanzia ufficiale Apple, ma non temete, sarete coperti da quella offerta dalla Modbook Inc.

Prezzo e data d’uscita sono ancora incerti ma in USA dovrebbero già essere disponibili i preordini.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone