Nella giornata di ieri, Apple ha chiuso definitivamente il servizio MobileMe e ora, tutti gli utenti devono necessariamente utilizzare iCloud.

Con il lancio di iOS 5, Apple ha lanciato il nuovo servizio iCloud che va a sostituire interamente MobileMe il quale risulta molto più semplice e pratico e, dato che è completamente gratuito, gli utenti hanno apprezzato questo cambiamento.

Anche se MobileMe è ufficialmente chiuso, potete ancora spostare i dati su iCloud direttamente dalla homepage di MobileMe, cliccando sul tasto “Spostati su iCloud subito”. Inoltre, il servizio “Trova il mio iPhone” continuerà a funzionare anche senza migrazione ad iCloud, visto che alcuni dispositivi come l’iPhone 2G e l’iPhone 3G non possono essere aggiornati ad iOS 5 e quindi ad iCloud.

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone