La suite di software di produttività di Apple potrebbe aggiornarsi con il lancio ufficiale di OS X 10.8 Mountain Lion nelle prossime settimane.

iWork è la suite prodotta da Apple per contrastare il monopolio di Microsoft Office, disponibile anche nella versione per Mac. Negli ultimi mesi, Apple non ha prestato particolare attenzione alla suite, tant’è che l’ultimo major update risale al 2009 (iWork 11 è un semplice update che integra le funzioni di Lion). In quell’anno venne introdotto iWork.com (che verrà presto sostituito da iCloud) ed altre piccole novità.

Sembra scontato che molto presto Apple rilascerà la versione 2012 del software, che sarà incentrata su iCloud. Con la chiusura del servizio iWork.com (che avverrà il 31 Luglio) alcune funzioni della suite saranno inutilizzabili, basti pensare alla funzione “Share” che necessita appunto di iWork.com. Per risolvere i problemi che deriveranno dalla chiusura del servizio, Apple si servirà di iCloud cercando di migliorare anche l’interazione iOS – OS X per quanto riguarda la suite di produttività.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone