La prima parte del titolo piacerebbe a tutti, meno che in casa Samusng, il titolo per intero piacerebbe molto ai fan di Microsoft, ma in realtà Steve Jobs è ancora nella sua tomba, e questa era una battuta del co-fondatore di Apple, Steve Wozniak. Perché? ve lo spiaghiamo subito.

Steve Wozniak era presente all’Entel summit che si è recentemente tenuto in Cile, e ha rilasciato curiose dichiarazioni sul tablet di Microsoft, Windows Surface.

“Gli ultimi prodotti Microsoft hanno un’aspetto piacevole, portano alla memoria quello che Steve Jobs ha sempre cercato di unire, l’arte e la tecnologia, che si fondevano nell’aspetto visivo dei prodotti. Per questo, scherzando, dico che Steve Jobs è rinato alla Microsoft. Prima di giudicare il prodotto voglio provarlo, non me la sento di dare un giudizio su una cosa di qui ho solo letto qualcosa. Comunque sono contento che Microsoft stia cambiando e stia dimostrando di essere un’azienda diversa da quello che era. E’ passato tanto tempo prima che ciò sia avvenuto, e quindi sono contento per loro.”

Steve Jobs ha velatamente punzecchiato Microsft, dicendo che la loro fortuna è sempre stata quella di rimanere al passo coi tempi, mentre Apple, soprattutto per merito del suo CEO Steve Jobs è sempre stata addirittura avanti coi tempi.


Ora Microsoft si è un po’ avvicinata ad Apple, anche se copiando parecchio, addirittura le parole usate da Jobs durante la presentazione dell’iPad per il Surface, ma i prodotti stanno comunque arrivando. Riuscirà Micorsoft a superare Apple? Riuscirà quest’ultima a rimanere l’azienda leader nel settore anche senza Jobs?

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone