Durante una ricerca svolta dal team di F-Secure e a Kaspersky Lab, sembra che sia stato scoperto un nuovo malware che, sfruttando le tecniche d’ingegneria sociale consente l’esecuzione di applet Java e installare backdoor su sistemi Windows, Linux e Mac.

Tale virus è stato scoperto accedendo ad un sito colombiano il quale, dopo aver fatto accesso al sito, viene richiesto il consenso all’esecuzione di un applet Java sprovvista di firma digitale; confermando il permesso di eseguire l’esecuzione, l’applet verifica il sistema operativo in uso e installa codice binario malevolo specifico per la piattaforma sulla quale sta girando.

I file sono stati schedati da F-Secure con i seguenti nomi:

  • “Backdoor:OSX/GetShell.A”,
  • “Backdoor:Linux/GetShell.A”
  • “Backdoor:W32/GetShell.A”

Costin Raiu, direttore del global research and analysis team di Kaspersky Lab dichiara:

Gli attacchi multipiattaforma indicano che Linux e OS X stanno diventano un target interessante per i cybercriminali

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone