Mentre la guerra dei brevetti tra Apple e Samsung continua all’interno degli Stati Uniti, Apple ottiene, almeno per ora, una piccola vittoria al di fuori dei confini nazionali, in Inghilterra

La scora settimana un giudice del Regno Unito, ha condannato Apple, per le ripetute accuse nei confronti dei prodotti Samsung, alle pubbliche scuse attraverso le pubblicità sui giornali britannici, dove Cupertino avrebbe dovuto ammettere che Samsung non ha copiato il design dei suoi prodotti; l’azienda guidata da Tim Cook è riuscita ad ottenere una posticipazione ad Ottobre, di questa pseudo punizione, quando sarà in grado di fare ricorso contro la decisione del giudice inglese.

Apple almeno per ora ha salva faccia e dignità…

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone