In un recente articolo pubblicato da Business Insider, abbiamo scoperto che un ex dipendente Apple ha svelato che Steve Jobs stava per mostrare per sbaglio il primo iPhone 2G ad un fattorino Fedex.

Ecco la descrizione dell’accaduto:

Avevamo avuto un problema con il WiFi su un iPhone di prima generazione. Steve aveva una casa che era praticamente una “terra di nessuno” per il WiFi avendo pareti molto spesse. Con l’avvicinarsi del MacWorld eravamo piuttosto impauriti, così abbiamo deciso di testare il telefono a casa di Steve.

Quando siamo arrivati, Steve era seduto nella sua auto all’interno del vialetto e stava ascoltando un po’ di musica ad alto volume. La macchina era spenta, stava solo ascoltando qualcosa. Quando ci vide, spense la musica, spuntò fuori dalla macchina e disse: “Hey ragazzi!”. Siamo andati in casa sua e ha avuto inizio il debug del problema. Poi, all’improvviso, arriva qualcuno dall’altra parte della casa e si ferma al cancello.

Si avvicina un dipendente FedEx tra i più felici che abbiate mai visto. Non è il solito ragazzo, motivo per cui Steve è piuttosto sorpreso. Allora decide di avvicinarsi e andare verso di lui per firmare il ritiro di un pacchetto, ma ha l’iPhone in una delle sue mani. Steve esce quindi di casa con fare disinvolto, fa cadere il telefono dietro la schiena, firma il pacchetto e saluta il tizio di FedEx.

Solitamente quando portavamo i telefoni in casa sua l’abbiamo sempre fatto all’interno di casse sigillate. Questi telefoni non hanno mai lasciato il campus di Apple e Steve ne getta casualmente uno dietro la schiena. Quella fu la prima volta in cui ho visto qualcuno avvicinarsi casualmente all’iPhone prima che fosse annunciato, e non lo sapeva neanche. Se il ragazzo di FedEx avesse semplicemente chinato la testa avrebbe sicuramente visto l’iPhone.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone