Le numerose mozioni che Apple e Samsung stanno presentando al processo che si sta svolgendo in questi giorni, stanno stancando tantissime persone, compreso il giudice che presiede in tribunale, Lucy Koh, che ha ordinato alle parti di incontrarsi per risolvere il problema e delineare una strategia comune per istruire la giuria

20120813-104351.jpg

I due colossi industriali non stanno facendo altro che porre mozioni per ostacolare il procedimento di istruzione della giuria; motivo per il quale il giudice Koh ha ordinato che le parti si incontrino al fine di porre la parola fine ad una situazione che ha francamente stancato un po’ tutti.
Ecco le parole del giudice Koh:

“La Corte è delusa del comportamento delle rispettive parti ed ordina loro di incontrarsi per stabilire le istruzioni da conferire alla giuria. Gli avvocati dovranno incontrarsi e confrontarsi per stabilire delle istruzioni comuni da consegnare alla giuria Lunedi 13 agosto 2012 alle ore 8 del mattino”

Per capire meglio, Apple e Samsung fino ad ora non hanno fatto altro che presentare mozioni ed obiezioni ad ogni testimone, prova, o atto presentato al processo, ostacolando il corretto e rapido svolgimento dello stesso.
Apple ha dichiarato che “anche se abbiamo cercato diligentemente di far avanzare il processo, Samsung ha sempre ostacolato i nostri sforzi”, mentre Samsung “abbiamo già accettato più di venti istruzioni proposte da Apple e di aver già riveduto altre istruzioni nel tentativo di trovare un compromesso che vada bene ad entrambe le parti”

Da queste dichiarazioni pare che nessuna delle due contendenti abbia capito che il giudice si è veramente stancato…

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone