Secondo gli operatori sudcoreani il prossimo iPhone 5 sarà dotato di connettività alle reti super veloci LTE 4G

Tra le tante caratteristiche che il prossimo iPhone 5 dovrebbe avere, quella che sembra con ogni probabilità la più certa, riguarda la presenza del supporto alle reti LTE. Molti siti stanno riportando la notizia che le compagnie telefoniche sudcoreane sono in contatto con Apple per convincere l’azienda di Cupertino a rendere il prossimo iPhone compatibile con le frequenze del paese asiatico.

Ecco quanto riportato da CNET:

“Negli Stati Uniti, Verizon usa la frequenza 700 MHz, mentre AT&T usa sia 700 MHz che 2.1GHz. SK e KT utilizzano entrambe frequenze diverse. Per questo il peso poggia su Apple, che deve produrre iPhone con differenti modem LTE per supportare le varie frequenze. E’ per questo che Apple non offre l’LTE come opzione ai consumatori sudcoreani sul nuovo iPad”

La notizia delle negoziazioni tra le compagnie telefoniche ed Apple arriva direttamente dal Korea Times:

“Numerose compagnie telefoniche sono in contatto costante con Apple al fine di convincere i vertici di Cupertino a rendere compatibile il prossimo iPhone 5 con le frequenze LTE coreane da 1.8 GHz”

L’iPhone 5 verrà presentato, come molti rumors indicano, il prossimo 12 Settembre; fino ad allora nessuna notizia può essere ritenuta certa, quindi non ci resta altro che aspettare e sperare che l’iPhone 5, al contrario di quanto avvenuto con il nuovo iPad, sia compatibile con le reti LTE italiane.

[via] [via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone