Un iPhone compatibile con la tecnologia NFC sarebbe una delle più importanti novità del nuovo iPhone, capace di rivoluzionare l’uso del telefono e l’accesso ai servizi Apple.

Questa novità potrebbe cancellare la necessità per il cliente di avere una carta di credito con NFC usando la stessa carta memorizzata in iTunes per pagamenti elettronici. Potrebbe anche essere possibile per Apple stipulare accordi con gestori di carte di credito o grandi realtà commerciali che hanno rapporti con Apple per lanciare un network dal possibile nome “pay with iPhone”. La grande diffusione del melafonino potrebbe funzionare anche da traino al mercato NFC che al momento nonostante le continue promesse, continua a non avere, soprattutto in Europa, grande diffusione.

Nella foto pubblicata da noi si nota palesemente la presenza del chip NFS, un chip che potrebbe essere il ricevitore e la componente di elaborazione dei dati trasmessi con la tecnologia NFC, usata per microtransazioni ed ecommerce. L’ipotesi della presenza della tecnologia NFC  è anche sostenuta da qualche disegno presentato da Apple all’ufficio brevetti e con il quale Cupertino chiedeva la registrazione di iPhone come borsellino digitale,infatti negli schizzi si vede il chip messo più o meno nella stessa posizione in cui si trova il misterioso chip nell’immagine presentata.

 

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone