Il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Avranno pensato questo tutti quelli che hanno visto l’S-Launcher, presente nei prodotti Samsung con Windows 8. Il motivo? E’ identico al dock di OS X.

Come si può notare nell’immagine in alto il launcher di Samsung è identico al dock Apple. Stesso stile, pseudo-3D, superficie in vetro, riflessi delle icone sul dock…  Il launcher coreano funziona esattamente come quello originale Apple, permette di aggiungere le icone con un semplice drag & drop e controllare quale siano le applicazioni aperte. L’unica differenza è il bordo arrotondato del dock, quando si dice innovazione!

Il caro dock ha avuto origine nel 1989 grazie alla NeXT, società fondata da un certo Steve Jobs. Il dock era incluso nel sistema operativo NeXTSTEP e quando Apple acquisto la NeXT e Jobs torno a capo della mela morsicata, il sistema operativo NeXTSTEP venne unito a Mac OS per dare origine a OS X. Con il passare del tempo, il dock fu aggiornato, divento 3D e non più 2D, venne modificata la superficie, aggiunti i riflessi ed il dock diventò l’interfaccia principale di OS X.

Il dock è stato brevettato per evitare che società come Samsung potessero copiarlo nei propri sistemi. I possessori dei brevetti sul design e la funzionalità del dock sono di proprietà di  Bas Ording, Donald Lindsay e indovinate un po’… Steve Jobs.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone