Secondo quanto riportato da Reuters, Sharp starebbe incontrando serie difficoltà nella produzione dei display del prossimo iPhone 5 per i quali lavoreranno anche LG e Japan Display. Secondo varie voci sembra che la produzione dei display da parte di Sharp non sia neanche iniziata

Quanto riportato sia dalla Reuters che dal WSJ, indica che Sharp sta incontrando difficoltà molte serie nel mantenere sotto controllo i costi di produzione del display per l’iPhone 5, che sta influendo negativamente sui margini dell’azienda; sembra anche che Apple per accelerare la produzione stia per offrire degli incentivi.

Le fonti di Reuters non sono a conoscenza di quanto sia l’entità del ritardo nella produzione, ma secondo quanto ha scoperto il Wall Street Journal, Sharp non avrebbe neanche iniziato la fabbricazione degli schermi.

La nota positiva proviene dalle altre aziende coinvolte nella produzione dei display per iPhone 5, LG e Japan Display, il cui lavoro sta procedendo senza intoppi e potrà quindi riuscire a coprire, almeno nelle prime settimane di vendita, le mancanze di Sharp; visto che la data della presentazione e di vendita, 12 e 21 settembre (?), si avvicinano e visto che la domanda per il nuovo melafonino sarà molto alta, Apple dovrà lavorare molto per evitare ritardi.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone