Il 5 Settembre del 2007, Steve Jobs presentò il primo iPod Touch, fratello minore dell’iPhone. A 5 anni dal lancio, l’iPod Touch rimane un ottimo prodotto, nonostante la perdita di vendite causate dall’iPad.

Il primo iPod Touch era abbastanza scarno, era privo di fotocamera, altoparlanti e dopo poco non venne più supportato da iOS. Ora, 5 anni dopo, l’iPod Touch 4G rimane un’ottima scelta per chi decide di volersi affacciare per la prima volta nel mondo Apple. Il prezzo è accessibile, non richiede un contratto e permette di provare iOS e l’App Store.

L’iPod Touch è stato anche il precursore dell’iPad ed è considerato da molti come un iPhone senza la parte telefonica. Nonostante ciò, il dispositivo permette di fare tutto quello che si vuole. E’ possibile inviare messaggi con iMessage, videochiamare con FaceTime, giocare con le applicazioni dell’ App Store, fare il backup e archiviare i propri dati con iCloud e molto altro.

Dopo il mancato lancio dell’iPod Touch 5G l’anno scorso, si sono diffusi molti rumors che affermavano che Apple fosse intenzionata ad eliminare la linea iPod Touch per favorire lo sviluppo dell’iPad. In realtà, Apple crede ancora nell’iPod Touch e molto probabilmente presto rilascerà una nuova versione dell’iPod, con un processore A5, schermo più grande ed altre novità che renderanno questo dispositivo ancora più incredibile.

Nell’attesa del nuovo dispositivo, festeggiamo il compleanno dell’iPod Touch con il video di presentazione del primo modello nel 2007, durante l’evento musicale “Beat Goes On”:

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone